Bright Moon

Massimo Catalani

Ventinovegiorni 

Bright Moon

25 Feb 2013 - 22 Mar 2013


Testi critici
Giovanna Pimpinella

Scheda artista
Massimo Catalani

Opere

 

La seconda parte della rassegna si apre il 25 febbraio 2013 alle ore 18.30 con l’opera dell’artista romano Massimo Catalani “Bright Moon”, un quadro multiplo, in cui più tavole creano una sola immagine realizzata con particolari pigmenti che reagiscono alla luce e ai suoi cambiamenti modificando i propri colori. Così la luna è dipinta attraverso la sua luce, sole notturno che regala una visione alternativa alle cose e permette di viverle in una dimensione intima e perfetta. L’opera si pone come interattiva perché, come noi, cambia aspetto e umore a seconda delle situazioni, e si modifica dal giorno alla notte, come a seguire delle ideali fasi lunari. Attraverso questa mobilità visiva Catalani ripropone un’atmosfera, un’idea di luna appunto, una sorta di finestra magica che si apre sulle nostre percezioni nascoste, che gioca sull’assenza di luce per ritrovare, in un dialogo muto tra quello che manca e quello che invece abbiamo, un pezzo di noi stessi. E sarà impossibile per chi guarda, vittima dello smarrimento del tempo che porta in un attimo eterno, non chiedersi che cosa fa questo spicchio di luna, che indaga il nostro animo mentre noi indaghiamo il suo, ognuno testimone dell’altro.

Ventinovegiorni

Un progetto per l’arte contemporanea legato alla temporalità del ciclo lunare dove è l'artista stesso a mettersi in gioco scegliendo il proprio successore.

Visualizza il progetto Ventinovegiorni 
Evento aggiornato il 15 Novembre 2015 - 0:04