Massimo Scaringella

Massimo Scaringella è curatore indipendente di arte contemporanea e organizzatore di eventi culturali. Durante oltre trenta anni di attività in Italia e all’estero ha presentato molteplici artisti italiani e stranieri, molti di essi appartengono alle nuove generazioni ma già apprezzati oggi nel panorama internazionale.

Nato a Roma nel 1953, vive tra Roma e Buenos Aires. Ha curato o collaborato in oltre 250 mostre di arte contemporanea in 40 paesi, in contatto diretto con le realtà locali di diverse culture e il loro panorama contemporaneo, creando un ponte di intercambio tra l’arte italiana e il resto del mondo, in particolare con l’America Latina, dove è stato Direttore Artistico della 4º edizione della Biennale del Fin del Mondo 2014/2015. Direttore e fondatore di ars maxjer contemporanea - progetti culturali d'avanguardia, nel 2017 e nel 2019 è stato nominato curatore del Padiglione Nazionale della Costa d'Avorio nella 57° e nella 58° Biennale Internazionale d'Arte di Venezia e curatore invitato alla Biennale Internazionale di Curitiba dal 2017 al 2019.

Critico aggiornato il 20 Settembre 2020 - 23:28