Ludovica Palmieri

Ludovica Palmieri

Dopo aver conseguito, con pieni voti, le lauree – Triennale e Magistrale - in Storia dell’Arte e aver frequentato la prima edizione del Luiss Master of Art, con professori del calibro di Achille Bonito Oliva, Ludovica ha iniziato subito a lavorare presso l’ufficio mostre del Macro; èer poi passare ad occuparsi, nello stesso museo, del programma relativo alle Residenze d’Artista. Subito dopo, ha iniziato a lavorare presso Monitor Gallery. Dopo queste esperienze, Ludovica ha intrapreso la strada di curatrice indipendente, ufficio stampa e scrittura. Oggi Ludovica è giornalista pubblicista, svolge attività di PR e segue l’attività di diversi artisti. Tra le mostre principali si ricordano: Art Is Real, Piazza Pasquino, 2014; le mostre organizzate per Kunsthaus, pop up gallery londinese, attiva a Roma nel 2014; la collaborazione con Contemporary Cluster e le mostre curate presso Spagna Art & Suites. Ludovica ha sviluppato una visione molto ampia e libera dell’arte, priva di barriere tra le discipline. Per questo le sue attività, nella maggior parte dei casi, sono caratterizzate dalla contaminazione tra i generi. Nella weltanschauung di Ludovica la diversità è una ricchezza e l’accostamento tra soggetti diversi è fonte di un reciproco rafforzamento. 

Critico aggiornato il 29 Ottobre 2020 - 1:08

Mailing List