Massimo Catalani

Artista eclettico, classe 1960, che nella sua ventennale ricerca si è sempre concentrato sul valore visivo del rapporto con la terra, intesa come pianeta, materiale, fonte di vita, e del mare, ma non solo. Ha fuso l’arte con la comunicazione di temi ambientalisti e sociali realizzando opere legate a campagne di Greenpeace, ma anche ponendo il tema dell’alimento come vettore di simboli e contenuti pittorici. Riscopre la rosa come simbolo della bellezza della pittura in generale. L’opera “Bright Moon” è frutto dell’interessante percorso dell’artista nella ricerca tra pittura e buio che ha anche prodotto, grazie all’incontro con le Università La Sapienza e RomaTre, il progetto e realizzazione nel 2012 di una “Acciuga-Leviatano” luminescente di 10 metri per una casa solare all’interno del Solar Decathlon.

Artist updated on October, 20 2015 - 2:55